Mastercap onlus - HCMASTERCAP Mastercap onlus - HCMASTERCAP

Lo SCOPO

MasterCap Onlus nasce da uno scopo comune di un gruppo di persone che nel 2016 hanno dato vita a HCA, la prima Accademia di Health Coaching in Italia e a MasterCap, il primo Master in Health Coaching ad Alto Potenziale accreditato al Ministero della Salute italiano.

L’Associazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale promosse da HCA e MasterCap, operando nei settori dell’istruzione, della formazione e a supporto di persone svantaggiate.

Il nostro Scopo espresso attraverso la professione di Health Coach è quello di fare la differenza per le persone che ci circondano, offrendo loro tutto il supporto e le risorse per potersi evolvere nella propria vita personale e professionale anche nelle condizioni più critiche.

MasterCap Onlus oggi aiuta concretamente e coerentemente tutti coloro che in questo momento della vita per varie ragioni hanno perso la direzione e non hanno gli strumenti per poter crescere e migliorarsi. MasterCap Onlus ha inoltre a cuore la tutela dei diritti civili e sociali delle comunità più svantaggiate attraverso la messa in essere di progetti e missioni in alcuni paesi africani come il Congo.

Attività principali

Creazione di strutture recettive a sostegno di persone svantaggiate come scuole ed orfanotrofi.

Attività di sostegno psicologico per persone che cercano nuovi opportunità di crescita e intendono migliorare la propria vita ed il proprio stato psico-fisico-emozionale.

Organizzazione di eventi, convegni, seminari e divulgazione di testi volti alla promozione della formazione personale e professionale e al mantenimento del Ben-Essere psico-fisico-emozionale.

Progetti in Essere a supporto di popolazione svantaggiate

IL VILLAGGIO MASTERCAP

Insieme alla Fondazione Renaissance asbl, MasterCap Onlus sta costruendo una casa di accoglienza Shukrani, con una scuola a Malambwe, nella provincia di Haut Katanga, nel territorio di Kasenga, a 70km di Lubumbashi, Congo.
Lo scopo di questo progetto è aiutare i bambini di strada delle zone rurali della regione, offrendo loro nuove prospettive di crescita.

In Congo quasi il 95% dei minori di strada fa uso di sostanze tossiche come colla, carburante, lacche, utilizzate sin dalla tenera età come droghe per non sentire la fame o sostenere la fatica del lavoro. L’abuso sta portando a conseguenze disastrose: oltre a problemi di dipendenza, gravi danni alle capacità cognitive di questi ragazzi.
Per non parlare dell’alto tasso di prostituzione tra le bambine e ragazze, a partire dagli 8 anni sono costrette a vendere il proprio corpo in cambio di denaro.

Il PROGETTO

Il centro sarà costruito su un terreno di 10 ettari per dar spazio ad una serie attività ricreative ed educative.
Nella prima fase del progetto, saranno costruiti il due dormitori con lo scopo di circa 20 bambini.
Nella seconda, si darò avvio alla costruzione delle aule scolastiche, dei laboratori didattici con l’obiettivo di accompagnare i bambini all’acquisizione di competenze e abilità che permetteranno loro poi di reinserirsi nel mondo del lavoro.

La casa sarà costruita con 80% di materiali locali, mattoni di terra cotta, legno e sabbia. È prevista anche la costruzione di un pozzo per l’acqua potabile ed un impianto di biogas domestico.

Costo Previsto
Il primo edificio ha un costo stimato di 40.000 dollari americani.

Tempo stimato
9-18 mesi

DANIEL
Dal 2018, la Famiglia MasterCap ha in adozione a distanza Daniel, una bimba che è stata abbandonata dalla nascita e trovata in fin di vita in una foresta del Congo dalla nostra Nathalie Kyenge Kabulo, alunna MasterCap 1 (100,00 euro mensili).

Maggio 2019 - Evento #ZEROSCUSE per RENAISSANCE asbl

900,00 euro donati alla Fondazione Renaissance asbl, che sostiene un Centro di recupero per Ragazzi di strada in Congo.

Dicembre 2018 - Evento Health Coaching per MAKALALA

800,00 euro donati all’Associazione Makalala, che gestisce un villaggio di bambini orfani nel distretto di Mufindi rurale, Regione di Iringa a sud-est della Tanzania.

Maggio 2018 - Evento Health Coaching per Io non ho paura del buio

400,00 euro donati all’Associazione “Io non ho paura del buio” di Loris Capanna, atleta non vedente paralimpico italiano che sostiene progetti per la disabilità.

Dicembre 2017 - Evento Health Coaching per AMATRICE

1.000,00 euro donati a Maria Chiara Buffa, imprenditrice di Amatrice che a causa del terremoto ha perso la sua casa e attività.